Anche noi non sappiamo raccontare le nostre storie

Laboratorio Aperto di Cittadinanza Attiva

“First of all, Africans, we need to get better at telling our stories”

È la tesi di Ory Hokollow. Cresciuta in Kenia in condizioni di dignitosa povertà, i genitori si sacrificarono per pagare la retta di una scuola migliore e finì col laurearsi in legge a Harvard. Vale la pena di farsela raccontare da lei la sua storia .

Un quarto d’ora speso bene:

E sapete, è fantastico.Voglio dire, ci serve una conferenza interadedicata a raccontare le storie felici di questo continente.Pensateci, davvero.Questo è quel di cui si è parlato qui, principalmente,del ruolo giocato dai media nel concentrarsisolo sulle cose negative.

La mia tesi è che noi abbiamo lo stesso problema, seppur in condizioni diverse. Ho appreso la storia di Ory Okolloh una decina di anni fa, leggendo Wikinomics (Tapscott & Williams, 2010). L’ispirazione del progetto Laboratorio Aperto di Cittadinanza Aperta per quanto mi riguarda la devo in…

View original post 798 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...