In questa pagina trovate il file OPML aggiornato a mercoledì 12 giugno. Ho cercato di far sì che funzioni sia con RSSOwl che con Bloglines. Cliccate con il tasto sinistro del mouse sul link seguente e salvate il file sul vostro computer:

ltis13.opml

Riporto anche qui il video che avevo proposto in Cantieri, dove si vede anche come importare un file OPML nell’aggregatore. Rispetto al video è cambiato il fatto che nella sezione #ltis13 della colonna destra del mio blog, non ci sono più i link diretti ai file OPML bensì i link a questa pagina che contiene i link e queste info aggiuntive. Ma il concetto non cambia.

Nel video seguente, rivediamo la struttura di un file OPML , commentiamo le differenze fra codice HTML e XML, vediamo un po’ meglio la differenza fra indirizzo di un blog e indirizzo dei suoi feed. Questo ci serve anche per i punti successivi, relativi all’importazione di un file OPML.

In questo video si vede anche come aggiungere il plugin per la gestione dei feed in Firefox. Il video è stato confezionato all’inizio del percorso e fa quindi riferimento a file OPML diversi. Ora, come descritto in OPML-XML-HTML-aggregatori-tagging la situazione è semplificata con un solo file OPML.

In quest’altro video mostro come importare il file OPML in Bloglines, in RSSOwl l’avevamo mostrato nel video precedente.

28 risposte a "File OPML"

  1. Ivette ha detto:

    Cha rabbia prof! In questo we sono in montagna…ma ho problemi col server che smette spesso di funzionare…impossibile vedere i video…sono argomenti importanti per me quelli affrontati in quest’ultimo post…che rabbia restare inoperosa per ben due giorni…mi tocca rimandare tutto a lunedì!!

  2. Claude Almansi ha detto:

    Ciao Andreas

    Nel file OPML completo c’è un errore in

    outline text=”Gianni Bellini Commenti” xmlUrl=”http://www.didatticarte.it/Blog/?feed=comments-rss2″ / (tra parentesi a punta)

    Questo è il feed dei commenti del blog di Emanuela Pulvirenti.

    Per il commenti al blog di Gianni Bellini, http://lnx.gianni.bellini.name/ , la sorgente indica un feed commenti http://lnx.gianni.bellini.name/?feed=comments-rss2 però rimanda automaticamente alla home http://lnx.gianni.bellini.name .

  3. mariafilomia ha detto:

    finalmente anche io comincio a mettere le mani in pasta ….. ho importato i file opml, ma devo aver cliccato qualcosa di troppo e si è modificata la visualizzazione dei feed.. spero di rimettere tutto in ordine e poi deciderò come navigare tra i blog

  4. chiara v. ha detto:

    …sono “lievemente in ritardo…ma arrivo…
    Mi trovo in difficoltà: avevo scelto di usare Bloglines (per avere i feed nel cloud) ma non riuscivo ad importare i file opml: non mi lasciava copiare l’indirizzo perché apriva la ricerca del file nel mio computer, per cui ho scaricato il file opml nella scrivania e poi l’ho importato (dipende da Bloglines? oppure dal fatto che uso Mac?). Ora però in Bloglines ha importato i due files opml del corso (i due aggiornamenti) in due cartelle diverse, che non sono capace di unire (per avere tutti i feed dei blog del corso nella stessa cartella). Spero che non sia già stato spiegato in qualche commento (che mi può essere sfuggito)…
    Grazie e saluti!

  5. luigi1957 ha detto:

    penso di aver fatto tutto … molto interessante avere tutto in breve tempo sott’occhio, non ancora sotto controllo …
    installato RSSOwl ed usato secondo indiacazioni (feed post e commenti + blog – file OPML) … spero di non perdere il treno o finier fuori villaggio … facciamo coraggio

  6. Andreas ha detto:

    @Maria Grazia #12 Il fatto di Google Reader è utile a tutti noi per riflettere sulla questione dell’indipendenza, al fine di imparare a valutare gli strumenti anche in base a quanto rendono dipendenti da attori terzi. Non per distinguere gli strumenti buoni da quelli cattivi, semplicemente per imparare a essere consapevoli di eventuali conseguenze. Io in passato ho avuto dei ripensamenti. Per usi sporadici e marginali va tutto bene – esplorare è utile – ma quando si affida una mole consistente del proprio lavoro a qualcuno, allora una riflessione è opportuna.

  7. francescapal71 ha detto:

    Avevo paciugato male eh? Rssowl mi era venuto alla prima e mi sono un po’ gasata. Che pazienza prof! Ora ho capito meglio e l’ho fatto..ma mi era cambiata la schermata del tutorial e mi sono persa. Non lo faro’ più. Devo ancora riuscire col trackback…ce la faro’!!! Thanks:)

  8. Andreas ha detto:

    @francescapal71 Non li devi incollare in Notepad++, ma aprire dopo averli scaricati. Ovvero, clicca con il tasto destro del mouse su uno dei due link sopra, salva sul tuo computer, poi in Notepad++ apri quel file salvato.

    Ma questo per vedere come sono fatti dentro. Altrimenti, per seguire gli aggiornamenti dei blog – sia di post che di commenti – aprili direttamente con l’aggregatore, RSSOwl o Bloglines.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...