Come propongo di usare Twitter in #linf12 – II

Scorrete di nuovo la timeline (flusso di tweet) che avevo riportato nel post Guardiamoci un attimo – #linf12. Quella è la mia timeline limitata ai tweet emessi dai membri della lista #linf12. Sarebbe stato un problema andare a ripescare i tweet della classe sperduti nel fiume della mia timeline generale, alimentata da 615 fonti. A…

Come propongo di usare Twitter in #linf12

In Twitter possono aver luogo scambi estremamente densi, di informazioni, idee, visioni. Attenzione, ho detto possono, non ho detto che abbiano luogo sempre. Anzi bisogna impegnarsi, ascoltando, condensando i pensieri, andando al nocciolo, cercando di dare una mano, ma sempre rilassati. Quando poi si seguono molte fonti, ancora più rilassati. I tweet passano come i…

Guardiamoci un attimo – #linf12

Mentre preparo due parole sulla nostra attività in Twitter e altro, proviamo a guardarci, ovvero a guardare dentro la sottocomunità twitter #linf12 nella sua genesi. Ho lasciato i miei tweets, anche quelli che non riguardano strettamente noi, per darvi un’idea (parziale) di come lo uso. Quando voglio specificare che un tweet è rivolto al nostro…

In una rete di linee che si allacciano – #linf12

Domina l’ossessione dei processi, l’ossessione di costruire la macchina che funziona. Domina l’ossessione di reificare e classificare ogni entità, riducendola ad un pezzo da mettere in precisa relazione meccanica con gli altri pezzi che compongono la macchina, la quale può essere l’azienda, la fabbrica, l’istituzione, la scuola, l’università o ogni altro tipo di organizzazione.

L’attimo fuggente (ancora colori) – #linf12

Nel giro quotidiano dei vostri blog, guidato da RSSOwl, mi imbatto nel post PASTRUGNAMO di Flavia. Scopro che lei è andata oltre perché nel suo post compaiono delle tabelle, che io non avevo mostrato. L’attimo fuggente… getto un seme:

Ancora un po’ di balocchi con i colori – #linf12

Serve baloccarsi, per crescere, quindi vi invito a giocare ancora un po’ con i “colori” del codice. Si imparano piccole cose che possono tornare utili, ma soprattutto si acquisisce una diversa dimestichezza con la macchina. La nostra è l’epoca della interfacce grafiche, del point-and-click. Tuttavia in determinati contesti le cose si possono fare anche “a…