Un nuovo esperimento

Non so bene come – ma quando mai … – sta di fatto che mi trovo sbalzato a fare un corso alla laurea triennale “Metodi e Tecniche delle Interazioni Educative” della  Italian University Line.

Un corso di Editing Multimediale. Scrivo qui il programma, se qualcuno ha opinioni in proposito sono tutt’orecchi …

PROGRAMMA DELL’INSEGNAMENTO

Docenti

Andreas Robert Formiconi

Tutor
Romina Agresti

Insegnamento

Editing Multimediale (INF/01)

Programma


Questo insegnamento deve essere inteso come un percorso, predelineato nelle linee generali ma condiviso per quanto riguarda gli obiettivi specifici.

Il presente programma non si presenta nella forma convenzionale di un elenco di argomenti bensì consiste in una enunciazione di intenti.

I contenuti non esistono in forma predefinita bensì emergeranno durante il percorso, in funzione del vissuto e delle aspettative degli studenti nonché dell’offerta tecnologica, oggi estremamente ricca e mutevole.

Il docente si preoccupa di condurre gli studenti in un contesto propizio all’apprendimento di nozioni, strumenti e azioni attinenti al tema dell’editing multimediale e che siano allo stato dell’arte e appropriati nel contesto degli obiettivi professionali degli studenti. In altre parole il docente esercita il ruolo di facilitatore dell’apprendimento.

Le attività dovranno essere preparate e discusse nell’ambito di una blogoclasse (http://www.scribd.com/doc/11553050/La-blogoclasse-va-in-scena) che verrà costruita all’inizio del percorso. Esse verranno adeguatamente tracciate all’interno della piattaforma IUL mediante la collaborazione di tutta la classe.

Il percorso comporta l’osservazione delle attività nella blogoclasse di “Digital literacy” degli studenti della facoltà di medicina, concomitanti a quelle del presente percorso. Verranno favorite eventuali interazioni fra le due blogoclassi.

Il percorso, oltre ad affrontare il tema specifico dell’editing multimediale, rappresenta un esperimento didattico che, pur avendo avuto molto successo in altri contesti, costituisce una sfida interessante nell’ambito dell’aggiornamento professionale.

Testi di riferimento

CONTENUTO DEI MODULI

L’insegnamento è strutturato in unico modulo che prevede le seguenti fasi.

  • Start up: Il docente presenta il percorso con un breve video e gli studenti trovano un punto di partenza in un’apposita pagina wiki (http://infomedfi.pbwiki.com/IUL-start-up).

  • Costruiamo una blogoclasse: ogni studente crea un blog (può usarne uno esistente) e colleziona i feed dei blog degli altri studenti in un aggregatore

  • Gli studenti si presentano: ogni studente, nel proprio blog, descrive la propria attività professionale, la propria visione in materia di editing multimediale e le proprie eventuali esperienze in materia

  • Condividiamo le esperienze: eventuali esperienze pregresse di singoli partecipanti vengono condivise, discusse e se possibile riprodotte al fine di trasformarle in un patrimonio comune della classe

  • Ampliamo l’orizzonte: sulla base delle discussioni emerse nelle fasi precedenti la classe tenta di individuare alcuni possibili obiettivi specifici e condivisi che possano avere interesse nei contesti di insegnamento dei partecipanti

  • Ricerca strumenti: ricerca degli strumenti idonei al conseguimento degli obiettivi condivisi

  • Realizzazione di semplici esperienze: gli strumenti eventualmente reperiti vengono discussi e laddove possibile impiegati in semplici esperimenti

  • Wrap up: discussione finale dalla quale deve emergere cosa è cambiato per ogni studente in seguito alla partecipazione a questo percorso. Il docente tira le somme.

Forum

Durante tutto il percorso verrà utilizzato il forum per tutte le comunicazioni brevi.

Sessioni online

Si prevede di realizzare una sessione online settimanale al fine di rafforzare la continuità del percorso e fluidificare le relazioni studente-studente e studenti-docenti. Indicativamente, potrebbe essere stabilita il venerdì pomeriggio alle 18 ma potranno essere discusse variazioni a questo orario in base a esigenze che siano sufficientemente condivise.

Siti web

Nel corso dell’insegnamento, oltre ai blog dei singoli studenti, verranno utilizzati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: