[Natura Etica Organizzazione]

La nostra idea di progresso

Copertina del The Global Gender Gap Report 2010 del Wrold Economic ForumInteressante la nostra idea di progresso, ma non la capisco granché.

In questo periodo sui treni Freccia Rossa, all’usuale tormentone bilingue sugli snack e sulla presenza di personale addetto alle pulizie dei cessi – devo dire che quando lo dicono in inglese mi vergogno un po’ – si aggiunge la novità della Freccia Rosa: sconti per le donne e altre iniziative amene, anche se si scopre che gli sconti valgono se le donne sono accompagnate! Leggete qui se vi interessa sapere di più.

Poi, mi capita di leggere il rapporto del 2010 sulle disparità fra i sessi redatto dal World Economic Forum.

L’Italia è al 74-esimo posto su 134 paesi. I primi dieci sono: Islanda, Norvegia, Finlandia, Svezia, N. Zelanda, Irlanda, Danimarca, Lesotho, Filippine, Svizzera. I nostri compagni di classifica sono: Ghana 70, Repubblica Slovacca 71, Vietnam 72, Repubblica Dominicana 73, Gambia 75, Bolivia 76, Brunei 77, Albania 78, Ungheria 79, Madagascar 80.

In particolare, in Italia si colloca per …

partecipazione femminile al lavoro: 87-esima posizione
parità stipendi: 121-esima posizione
opportunità di posizioni-leader: 97-esima posizione

L’unico parametro sul quale siamo addirittura allineati con i primi del mondo, sul fronte della parità dei sessi, è l’istruzione, in tutti e tre i livelli. Sembra che studiare non serva a molto …

Standard