UniversitĂ  e pecore

Maria Grazia ha scritto un post dove, prendendo le mosse da un brano di Don Milani, si parla del successo della scuola finlandese, dell’analfabetismo in Italia e delle “sofisticate” strategie attuate dal nostro Ministro dell’Istruzione per colmare il divario. Non ho altro da dire, leggete il post di Maria Grazia.

La scuola che vorrei …

A quella notevole quota di “resistenza” che trovo nella blogoclasse dedico un bellissimo post di una studentessa IUL (ricordo che si tratta di un corso di laurea per formatori e operatori della formazione, quindi quasi tutte persone con un’esperienza di vari anni di lavoro nelle scuole). Mi sorprende la resistenza al mio atteggiamento critico verso…