Ok, qualcosa su Piratepad – #ltis13

Insomma, Piratepad io l’avevo solo menzionato, in fondo al post Una domanda, un compito e un’esplorazione, ma chissà come mai molti si sono messi in testa che usare Piratepad fosse un compito! Pensavo di introdurlo fra aprile e maggio, come uno spazio con tavoli e sedie, attrezzati con carta e colori, dove si possono organizzare…

Due parole terra terra sugli ebook

Scrivo due righe sugli ebook, perché il tema è emerso spontaneamente nella blogoclasse, per esempio con l’estesa disanima delle fonti fatta da Gaetano in occasione dell’ultimo incontro online, oppure con il divertente post segnalato da Alessandra. Ma scrivo terra terra, esclusivamente della mia esperienza pratica con gli strumenti che ruotano intorno all’idea di libro, o…

La radiolina, l’Ipad e il Kindle

Una piccola recensione di iPad e Kindle, che uso assiduamente da un paio di mesi, con un’esortazione finale ad abbandonarsi alle più gioiose sperimentazioni …

Incredibile!

È incredibile. Ogni tanto nel mondo delle aziende, quel mondo dove la dura competizione, il management spregiudicato, le crude valutazioni economiche dominano la scena, ebbene, proprio in quel mondo vengono fuori delle cose che sembrerebbero non entrarci nulla. Nell’Economist del 9 Giugno 2007, un articolo intitolato “Lessons from Apple” ci rivela che la Apple (quella…