Il laboratorio nel computer #loptis

Clicca qui per scaricare una versione in pdf Nel post precedente vi avevo chiesto di fare l’esercizio di scrivere un link in un commento. Avevo fatto anche un po’ il gradasso dicendo che non c’è nemmeno la rete di salvataggio perché una volta pubblicato non lo potete modificare! Meglio così, bisogna stare proprio attenti… 🙂

Un passo indietro II #loptis

Clicca qui per scaricare una versione in pdf   La volta scorsa la casella degli indirizzi e ora quella del motore di ricerca Dicevamo nella prima parte, dove avevamo fatto un passo indietro smontando e esaminando un indirizzo URL nelle sue parti, che [t]utti [i browser] offrono nella parte superiore della finestra una o due…

Un passo indietro #loptis

Clicca qui per scaricare una versione in pdf. L’abbondanza produce superficialità. Oggi tutti corriamo il rischio di agire superficialmente, una volta o l’altra. Esposizione mediatica, iperattività e tempi brevi obbligano a sviluppare filtri per venire a capo della quantità, anzi, per sopravvivere. L’avvento del cyberspazio non ha certo migliorato le cose, da questo punto di…

Iniziando ad accordare i suoni #loptis

Clicca qui per scaricare una versione in pdf. Verso la fine di ottobre un nuovo gruppo di studenti della IUL confluirà nel laboratorio. Ancora non è dato sapere quanti saranno, presumo fra 20 e 50. Nel frattempo qui abbiamo il gruppo degli “ultimi”, così composto: 33 neoiscritti (al 20 ottobre 2013) – benvenuti! 13 iscritti…