Appello per la sottotitolazione del documentario “Ubuntu. Io sono perché noi siamo”

Esiste la possibilità di distribuire il documentario Ubuntu. Io sono perché noi siamo in altri paesi attraverso l’agenzia Pressenza. Si rende quindi necessaria la sottotitolazione in varie lingue. Insieme agli autori abbiamo optato per una sottotitolazione social attraverso il servizio Amara. In questo modo chiunque può contribuire a produrre i sottotitoli in qualsiasi lingua conosca. E in questo modo così rispondo, in parte, ad alcune persone che hanno chiesto come possono contribuire.

Ho collegato il video del documentario ad Amara e ho inserito i sottotitoli del primo brano in italiano, inglese, spagnolo e francese, per fornire la partenza a chiunque desideri contribuire.

Clicca l’immagine per andare a questa pagina

Per contribuire occorre fare un account free in Amara: Sign up for free.

Ovviamente, si possono aggiungere tutte le lingue che si vuole… 😉

Unica richiesta: chi vuole contribuire mi scriva (arf@unifi.it) per coordinarsi meglio, anche condividendo il lavoro già fatto: la trascrizione completa in italiano e le traduzioni, anch’esse integrali, in spagnolo e francese (sono sotto forma di file ODT). In questi casi si tratta solo di riversare i testi nei sottotitoli, cosa che può fare anche una persona che non conosce perfettamente la lingua.

Sono ovviamente disponibile a fornire supporto per usare Amara o qualsiasi altra cosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...