Compito 7 facoltativo e sperimentale …

Ragazzi, prometto che siamo quasi alla fine.

Sappiate che per informatica non c’è fretta. Potete finire con calma, prendetela come un divertimento con il quale distrarvi dallo studio. Imparate di più e vi rilassate (oh ma fate anche qualche girata …).

M’è venuta questa idea.

Ho creato la mappa qui sotto con google maps e ci ho piazzato un placemark (segnalino) sull’aula informatica al cubo. Se ci cliccate la vedete più grande.

Mappa Google con il Cubo
L’ho condivisa con voi. Dovrebbe esservi arrivato un invito simile a quelli che usiamo per Google Docs. Questo vuol dire che la potete editare come ho fatto io. La potete raggiungere anche da qui.

È facile usarla, io non ne sapevo niente, la uso da cinque minuti.

È facilissimo zoomare dalla visione a 50 metri di altezza fino a vedere tutti i continenti. Potete usare la rotellina del mouse o il cursore a sinistra nell’immagine. Vengono le vertigini a giocarci.

Si possono fare tante cose. Ognuno le impara da se.

Se fate clic sul tast Edit a sinistra, si attivano dei controlli sull’immagine, come la possibilità di aggiungere un nuovo placemark.

Propongo che ognuno vada a porre un proprio placemark sul proprio luogo di origine con scritto il suo nome. È disponibile una descrizione da associare al placemark. Io ci ho messo l’indirizzo del mio blog. Potreste metterci anche voi l’indirizzo del vostro blog, insieme a quello che volete.
Potremmo costruire una mappa di provenienza delgi studenti di quest’anno. Potrebbe essere interessante. Molti di voi vengono da tutte le parti d’Italia ed anche da paesi lontani.

Si prova?

16 commenti Aggiungi il tuo

  1. Giusi ha detto:

    è fantastico!!!
    siamo praticamente sparsi in tutta Italia!
    Ho appena messo un sole vicino a Francavilla Fontana e sto curiosando un pò ovunque, conoscendovi meglio e noto che ci sono altri pugliesi!

    🙂

  2. iamarf ha detto:

    Marius,
    puoi fare i compiti quando vuoi, io non pongo scadenze. Mi devi solo dire quando ritieni di avere finito. A quel punto leggo e ti dico il punteggio. Se sei soddisfatto verbalizziamo quel voto altrimenti lavori ancora un po’. Parla pure del tuo paese.

    Scrivimi però quando hai finito. Sto leggendo tantissimi blog e rischio di non accorgermene.

  3. MARIUS ha detto:

    nnon sapevo che fosse cosi interessante che gli stranieri parlino del loro paese. io ho sicuramente qualcosa da dire !!!!
    ciao

  4. MARIUS ha detto:

    nnon sapevo che fosse cosi interessante che gli stranieri parlino del loro paese. io ho sicuramente qualcosa da dire !!!!
    ciao

  5. MARIUS ha detto:

    prof. vorrei sapere se tutti i compi del blog devono essere assolutamenti fatti prima che inizia la valutazione.
    grazie

  6. iamarf ha detto:

    quando sei nella pagina googlemaps devi fare il login, in alto a destra mi sembra, entra o sign in o qulcosa del genere, entri con i tuoi dati di blogger e poi vedrai apparire a sinistra il tasto edit

  7. Barbara ha detto:

    Prof sto diventando scema!!!!vado su google maps ma non trovo la voce Edit per inserire un placemark sul mio tetto……help…..

  8. Paddu87 ha detto:

    Io l’ho fatto e ho segnato anche la cuccia di Birillo, il mio cagnolino pestifero

  9. Andreas Formiconi ha detto:

    ci mancherebbe blerina! è proprio quello che voglio che gli studenti stranieri ci parlino dei loro luoghi … vai libera!

  10. blerina ha detto:

    prof. io sono straniera vengo dall’Albania.non so se ci sono problemi che io indicò la mia casa li?

  11. FRANCESCA ha detto:

    ce l’ho fatta ho modificato la mia casetta di Veglie (LE)…. ciao.

  12. Andrea ha detto:

    Sono il patito di Roby Baggio, non so se ha visitato il blog ancora, comunque la informo che con i compitini sono ancora in dietro parecchio.. però ho ho trovato questa idea della mappa una “genialata” vera e propria e appena ho visto l’email sono subito corso a mettere anche casa mia…

  13. tirsi ha detto:

    Troppo forte!!! finalmente anche chi non è di Firenze potrà conoscere la mitica piana e i fasti di Campi Bisenzio

  14. Irene ha detto:

    Che bello ho messo la gocciolina proprio sopra il tetto della mia casa…io sono lì! W l’Impruneta!!!!
    Che ganzo…così si vede un pò da dove si viene tutti…!

  15. martina ha detto:

    Ottima idea professore! adesso provo subito!

Rispondi a FRANCESCA Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...