Auguri Bulimia Anoressia

English (traduzione di Ilaria Montagni)

Auguri.

Tirano su il morale gli auguri, fanno festa. Gli auguri di un caro amico fanno sempre piacere. Gli auguri di un amico non più sentito da lungo tempo provocano un moto di gioia. Possono venire le lacrime agli occhi per una gioia simile.

Ma tutti gli altri auguri, che dire? Che vogliono dire? Intendo gli auguri scambiati fra persone aventi connessioni “deboli”, semplici relazioni di lavoro, spesso occasionali. Un rallegramento generale? Per cosa?

Lo so, ve ne sono di spediti per un moto di affetto o simpatia, anche se attraverso una connessione debole. Questi arrivano, tranquilli. Ma se non c’è minima propulsione affettiva ma solo convenzione? Che dicono quegli auguri? Che ci rallegriamo a vicenda per il bel mondo che abbiamo sin qui costruito? Sicuri?

A volersi armare della massima buona volontà, per dire il vero, possiamo ancora scremare qualcosa: gli auguri inviati attraverso una connessione debole e privi di una propulsione affettiva personale ma che siano associati ad un pensiero, invito alla riflessione, potenziale connessione. Li potrei chiamare auguri con il regalo, che, anche se può apparire evanescente, trattandosi di una semplice connessione potenziale, talvolta può rivelarsi smisurato. Ne ricordo uno di auguri di questo tipo, ricevuto pochi giorni fa attraverso una connessione debole.

barbiana

Una semplice immagine. La chiesetta di Barbiana dove la neve pare volere conservare quel ricordo così prezioso per tempi più propizi. Mi ha commosso questo messaggio.

Scremato così tutto il buono che ci può essere negli auguri, ne rimane ancora un’enorme quantità. Nei negozi, negli incontri fugaci per la strada, al lavoro, al circolo, in internet, nei social network, in FB e via e via.

auguri auguri
di auguri bulimia
di festa bulimia
di gioia anoressia
di tutto bulimia
di ruzzo anoressia
di scuola bulimia
di formazione anoressia
di programmi bulimia
di risultati anoressia
di cure parentali bulimia
di amore anoressia
di festa bulimia
di gioia anoressia
auguri auguri

domina regina la quantità

tutto o nulla
m’ingozzo o strozzo
uno o zero
1 o 0
1
0
amen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...