Iscrizione alla blogoclasse e prossimo incontro online


Iscrizione alla blogoclasse

“Perchè questa iscrizione? Tu hai già le nostre email, se siamo IUL-ine/i hai i nostri dati nella piattaforma IUL, ti stiamo scrivendo gli indirizzi dei nostri blog nei commenti, che altro vuoi?”

In primo luogo ho bisogno di avere i vostri dati, nomi, indirizzi email e indirizzi blog raccolti ordinatamente per poterli somministrare alla web-macchinetta che ho appena fabbricato – speriamo che funzioni … – e che dovrebbe servire da infrastruttura tecnologica per la coltivazione della blogoclasse, un po’ come la realizzazione di una serra per la coltivazione di una pianta preziosa.

Questa macchinetta dovrebbe fare diversi servizi, il principale dei quali consiste nell’agganciare automaticamente i vostri blog in modo da consentirmi di individuare rapidamente i vostri contributi, post e commenti che siano, ogni giorno che questi appaiono. Cose alle quali daremo nomi tecnici, e che voi stessi imparerete ad usare per essere inseriti in una comunità. Sì perché di questo si tratta: di creare una comunità che stia in vita per un certo tempo. Una comunità di pratica, più precisamente e se qualcuno già le conosce. Ci capiterà più tardi di vedere come funziona la macchinetta, forse.

Ora iscriviamoci, questo è il link:

Sessione online

Ne vorrei fare una alla settimana. Non le dovete pensare come “lezioni”. Sì, mi potrà capitare di spiegare delle cose, di esprimere dei punti di vista, e ovviamente, con l’aiuto di Romina dovrò svolgere una funzione di coordinamento. Tuttavia io verrò ad ognuna di queste riunioni semplicemente con una due idee che saranno in parte determinate da un filo conduttore che ho già immaginato ma in buona parte saranno influenzate dagli accadimenti specifici ai quali voi, con le vostre reazioni e le vostre azioni, avrete dato vita. L’immagine che dovreste avere in mente è quella del cerchio e non dell’aula.

Le riunioni stesse saranno anch’esse laboratorio di studio, nonché mero strumento di lavoro, perché per utilizzare proficuamente questi ambienti occorre acquisire dimestichezza con una serie di operazioni che ricadono facilmente nell’ambito dell’editing multimediale, o come mi piace di più, della “network literacy”.

Riflettendo in questi giorni, Romina ed io ci siamo arrovellati su quale dovesse essere lo strumento specifico da usare. Gli anni scorsi abbiamo utilizzato primariamente un servizio web che si chiama WiZiQ ma quest’anno eravamo partiti con l’idea di rimanere in IUL, dove già si trova lo strumento Breeze, della Adobe. Ieri abbiamo passato il pomeriggio insieme, lei sulle montagne pistoiesi, io su quelle chiantigiane, sperimentando aule virtuali.

Alla fine abbiamo deciso di rimanere, almeno all’inizio, in WiZiQ, per l’intrinseco valore dell’esperienza nell’ambito dell’editing multimediale e della conoscenza del cosiddetto web 2.0.

Per quanto riguarda il giorno e l’orario, sembra esservi consenso su mercoledì alle 21, iniziando dal prossimo 23 novembre. M.Antonella aveva suggerito alle 21:30. Non credo che sia un problema perché questo tipo di riunione richiede sempre un certo tempo per prendere il via, fra i problemi di connessione dell’uno o dell’altro.

La prima riunione, del 23, sarà probabilmente abbastanza caotica e condita dai problemi tecnici dei singoli. È un fatto del tutto naturale: la prima volta è dedicata a saper fare una riunione online. Sicuramente i timorosi si periteranno di svelare un problema che paventeranno esser solo loro. No: la soluzione di ogni singolo problema rappresenta crescita di tutti gli altri, di me per primo. Poi, se ci riuscirà, proveremo a presentarci, ognuno, si inizia ad avere un’ide di chi sono gli altri e che ognuno possa provare a parlare con quelli strumenti.

Intanto, copio qui la lettera che Romina ha spedito a IUL-ine e IUL-ini, perché vale anche per tutte le non-IUL-ine e tutti i non-IUL-ini, che sono naturalmente tutti invitati alle sessioni.

Come per gli anni precedenti faremo alcune divagazioni su sistemi messi a
disposizione dal web.

Vi invitiamo ad iscrivervi su questo sistema di classi virtuali dove potrete
trovare anche molti spunti per la vostra professione:

http://www.wiziq.com/

una volta effettuata la registrazione (gratuita) dovrete  testare le vostre
dotazioni hardware: sono indispensabili cuffie e microfono.

Per quanto riguarda il vostro browser (explorer, firefox, chrome ecc…)
provvedete ai necessari aggiornamenti seguendo le indicazioni  che trovate in
questo URI

http://www.wiziq.com/info/technicalinfo.aspx

Per ogni problema ricordatevi che mi potete contattare in qualsiasi momento vi
sia la necessità di farlo.

Romina

Forse stasera un altro post, o forse no. Guardate comunque anche la sorgente della pagina a cui si accede cliccando il link presente nella paginetta da due soldi e aggeggiateci …

18 thoughts on “Iscrizione alla blogoclasse e prossimo incontro online

  1. Stella says:

    professore, volevo dirle che sulla scelta di corso di laurea nell’iscrizione non contiene medicina. Posso scegliere cyberspazio e poi mettere la mia matricola? Grazie

  2. maria patrizia says:

    grazie Monica, allora sono già stata li, ma vedo solo la chat, forse si attiverà quando lo stabilisce il prof… spero che sia così. cmq mercoledì lo scoprirò
    patrizia

  3. maria patrizia says:

    SOS non riesco a capire come entrare nella classe.
    mi potrebbe spiegare i diversi passaggi, prof, perchè mercoledì arriverò un poco dopo le 21 e non voglio perdermi…
    attendo risposta
    grazie
    patrizia

  4. mvcarelli says:

    salve prof mi sono registrata e sono entrata nella classe per fare delle prove, ebbene si prima delle 7.
    Non voglio essere anonima……
    mvcarelli

  5. GranDiPepe says:

    http://grandipepe.wordpress.com/

    🙂

    la parte administrator è faticosa: devi passare da diverse funzioni, non ho ancora capito come attivarle (tutte direi impossibile, qualcuna, almeno). Poi però la parte blog per i visitatori mi è piaciuta, mi ci ritrovo. Il mio quaderno comincia a parlare di me. Caspita! La fredda tecnologia che assume carattere, personalità umana, cuore. Però a sostegno delle parole, che son pur sempre lo specchio dell’anima dello scrittore, le immagini, i suoi e i video sono un supporto importantissimo.
    GdP

  6. Anonimo says:

    Conosco WiziQ : la usiamo da tempo nella Scuola che Funziona per gli incontri online dei vari gruppi.
    Ho quindi già un account, ma per non perdere tempo il 23, suggerire un collegamento di prova il giorno prima (22)
    perché l’ultima volta non sono riuscita ad entrare nell’aula e a partecipare all’incontro.
    Ciao! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...