Aggiunti i sottotitoli in Bambara

Noi abbiamo bisogno di voi

WhatsApp Image 2018-01-26 at 09.09.03La ricognizione linguistica che avevamo fatto in settembre aveva rivelato che le trenta persone ospitate nel CAS parlavano una decina di lingue, al di là, in alcuni casi, della conoscenza di una lingua ponte, quale francese o inglese.

In quell’occasione ci venne l’idea di aggiungere i sottotitoli in alcune di queste lingue al famoso video nel quale Nelson Mandela spiega il concetto di Ubuntu. A noi la cosa interessava perché il sistema operativo che adoperiamo per riciclare i computer destinati allo smaltimento è Ubuntu, o Lubuntu, una variante leggera per computer sottodimensionati. Il nome Ubuntu non è casuale, perché richiama il concetto della collaborazione disinteressata per il bene comune, che in questo caso è software liberofree software.

Recentemente sono arrivati alcuni ragazzi che hanno soggiornato in un CAS non lontano da qua. Sono ragazzi in gamba che hanno imparato discretamente bene l’italiano. Con loro possiamo…

View original post 127 altre parole

Una risposta a "Aggiunti i sottotitoli in Bambara"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...