Blog studenti e tutto il resto

Che sta succedendo? Niente. Si ripiglia fiato: facendo cose divertenti, non facendo niente, festeggiando, non festeggiando, leggendo, studiando. Direte: “Oh che sei grullo? Ma se si studia in continuazione noi?” Vero, ma quello è studio scolastico, finalizzato al superamento delle tappe scolastiche. Invece intendo lo studio vero, quello alimentato da qualche curiosità, senza vincoli di argomento e tempo, lo studio divertito.

Per quanto concerne il nostro corsetto, qualche considerazione, senza ansia.

È andata a finire che con questo metodo ho fuso i due semestri in un flusso senza soluzione di continuità. Di conseguenza vi sono studenti che hanno finito, altri che hanno iniziato e sono rimasti in sospeso ed altri ancora che non hanno nemmeno iniziato. Fra i primi vi sono anche studenti che avrebbero dovuto occuparsi di informatica nel II semestre mentre fra gli ultimi ve ne sono del I semestre. Insomma una gran disordine. Bello questo disordine che invece poi produce qualcosa!

A coloro che sono rimasti in sospeso dico di stare tranquilli. Riprenderò a seguire regolarmente le attività dal 7 gennaio. Nessuno verrà perso per strada e nessuna attività verrà sprecata. Chi vuole può anche lavorare in questo periodo. Il lavoro che avrà accumulato verrà considerato. Io nel frattempo studio per fare cose nuove o migliorare cose vecchie.

In questo momento sto ascoltando InRainbows, l’album dei Radiohead che si può scaricare pagando quello che si ritiene giusto. L’ho conosciuto grazie ad alcuni dei vostri blog. Bello e bello anche il modo di offrirlo, credo che abbia avuto molto successo.

Arriva l’anno nuovo: tante cose a tutti!

6 thoughts on “Blog studenti e tutto il resto

  1. Ilaria Tofani says:

    Salve Prof e Auguri!
    Senta, io ho provato a mettermi in pari con i compiti…mi sarebbe dire prima dell’ultima data di esame(14 gennaio) l’esito?! cioè se devo venire a fare l’esame o se può bastare cosi?!
    Grazie..e passi nel blog quando vuole!!!

  2. Matteo (Cialda) says:

    “In Rainbows” oltre ad essere un album incredibile musicalmente lo è anche per quanto riguarda la geniale idea radioheadiana di venderlo a prezzo libero su Internet…prof se le piace così tanto l’album spero che venga a Milano il 17 Giugno per il loro concerto (unica data italiana insieme al 18 che però è già sold out)…faccia presto però perchè i biglietti sono quasi finiti…io l’ho già comprato e spero che sia un live con i controc***i!

    A presto…e auguri in netto ritardo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...