Diigo: trucchi per chi sa poco l’inglese

Veramente interessante questa iniziativa che vede la partecipazione di Claude, Luisella e Antonella. Per la seconda volta oggi scrivo che l’emergenza di idee di questo genere rappresenta il miglior esito che io possa immaginare per questo laboratorio.

Bloglillon

Vedi: https://iamarf.org/2013/05/16/iniziamo-a-taggare-ltis13/ e i comment

Navigare nei video in italiano di Andreas

Per quanto riguarda le azioni da fare con Diigo, le indicazioni sono sì in inglese, ma i video di Andreas le spiegano chiaramente in italiano. Per navigarvi facilmente, potete attivare i sottotitoli automatici di YouTube dal pulsante rettangolare con le righine in calce al player, con  “Sottotitoli”  che appare quando ci passate su col mouse.

  •  Cliccate sul pulsante, poi scegliete “Italiano (sottotitoli automatici)”.
  • A quel punto potete far scorrere il video velocemente finché ritroverete il posto giusto.

Inoltre, potete ottenere una trascrizione interattiva di quei sottotitoli automatici nella pagina YouTube originale del video:

  • Cliccate sul bottone YouTube, anche quello in calce al player embeddato nel post per aprire la pagina originale.
  • Qualche riga sotto il player della versione originale, sulla destra, ci sono delle icone piccole, di cui una con righine e una barra scura, con “Trascrizione” che…

View original post 289 altre parole

One thought on “Diigo: trucchi per chi sa poco l’inglese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...